Sottotitoli

Maratona d'autunno
Leonid Brežnev
Unione Sovietica
Danelija Georgij
Supportaci con una donazione paypal

Maratona d'autunno

Tragicommedia diretta da Danelija Georgij
1979 - Mosfilm
Осенний марафон
Commedia
IMDB: 7.9

Tragicommedia racconta la vita del traduttore Andrej Buzykin, che si divide tra la moglie e l’amante. La maggior parte del film è ambientata sull'isola Vasilievskij, dove il filologo insegna all'università. Talentuoso, intelligente, ma irresoluto, Buzykin non riesce a dire "no" ai colleghi e nemmeno a scegliere tra le due donne… il che lo porta a mentire continuamente. E così, quando si ritrova bloccato dall’altra parte della città per via dei ponti levatoi sulla Neva, che in estate si alzano per far passare le navi, tagliando a metà il centro, la moglie non gli crede.

Sottotitoli Anonimi

Contesto storico e sociale

Questo film è diventato un classico della commedia "alla sovietica" . L'autunno di cui si parla è quello della vita, e il protagonista del film vuole continuare a correre, anche se le forze vanno via via scemando, e non vuole rinunciare a niente, soprattutto all'amore.

Curiosità e riconoscimenti

  • Il film è stato tratto da una commedia "Triste vita del briccone" di sceneggiatore Aleksandr Volodin e che la sua realizzazione ha avuto una storia tormentata. Infatti a curarne la regia avrebbero dovuto essere due giovani J. Kushnerjov e V. Kharchenko, Volodin però non era d'accordo, non voleva affidare la sua opera a due novellini, fu chiesta allora la disponibiltà a un altro regista più esperto, Pavel Arsenov, ma anche con lui non se ne fece nulla. Alla fine, è stato chiesto ad espertissimo Danelija a girare il film.

  • Il protagonista si ritrova bloccato dall’altra parte della città per via dei ponti levatoi sulla Neva, che in estate si alzano per far passare le navi, tagliando a metà il centro. Infatti, alla fine degli anni ‘70 queste situazioni erano piuttosto frequenti: chi non riusciva ad attraversare il fiume prima che i ponti si aprissero, doveva aspettare fino alle 5 del mattino. Oggi invece è possibile tornare sull’isola Vasilievskij attraverso il ponte Vantovyj (Ponte strallato).

  • "Maratona d'autunno" era tra i migliori contendenti per il premio L'Oscar nella categoria "Miglior film in lingua straniera", ma a causa dell'ingresso delle truppe sovietiche in Afghanistan, non c'erano possibilità di vincere.


maurizio bardoni, 05-05-2022

Consiglio questo film spensierato e intelligente, pieno di humour e di situazioni buffe e divertenti, ma con geniale semplicità. Non sono tanto frequenti i film comici e acuti come questo. Gli attori sono tutti bravissimi, su tutti Oleg Basilashvili.

Andrea, 19-02-2022

Veramente una bella commedia amara, un film elegante e malinconico.
Oleg Basilashvili, Marina Neelova, Natalia Gundareva eccezionalmente bravi e credibili, nei ruol rispettivamente di marito, sua amante e sua moglie.
Bellissima Leningrado come quinte di scena.
Ottimo film.

Lascia la tua recensione

Anche se facciamo del nostro meglio, non siamo di madrelingua italiana, quindi se vuoi aiutarci a migliorare le traduzione, scrivici!

Supportaci con una donazione paypal