Sottotitoli

Una storia d'ufficio
Leonid Brežnev
Unione Sovietica
Rjazanov Eldar
Supportaci con una donazione paypal

Una storia d'ufficio

Commedia romantica diretta da Rjazanov Eldar
1977 - Mosfilm
Служебный роман
Commedia
IMDB: 8.3

La storia di un uomo timido e poco ambizioso, impiegato in un dipartimento di statistica, Anatolij Efremovič Novosel'cev, che si accontenta di un stipendio che gli permette di mantenere i propri figli, che lui cresce da solo. Sogna di occupare il ruolo di capo-dipartimento, ma non sa da dove cominciare. Un suo vecchio amico, Jurij Grigorjevič Samokhvalov, gli consiglia di sciogliere il cuore di un "pane duro", ovvero la direttrice del loro ufficio, Ljudmila Prokofjevna Kalugina.

Sottotitoli a cura di Arianna Valeri

Curiosità e riconoscimenti

  • El'dar Rjazanov a lungo nascondeva chi era l'autore del testo della canzone "In natura non esiste il brutto". Ma alla fine è stato scoperto, che queste poesie sono state scritte dal regista stesso.

  • La musica per il film è stata scritta dal famoso compositore cinematografico sovietico Andrej Petrov, che ha creato anche una melodia per la canzone "In natura non esiste il brutto".

  • Tutte le canzoni del film sono eseguite dagli attori principali Alisa Freindlikh e Andrej Mjagkov.

  • Il quadro sul muro nell'appartamento di Ljudmila Prokofjevna è una replica di Amedeo Modigliani "Ragazza in Una Camicia da Marina".

  • Durante il film nell'ufficio di Ljudmila Prokofjevna si può vedere un oggetto raro e costoso per quei tempi: un computer ungherese Videoton-340. Ogni giorno al set lo portava un vero dipendente del dipartimento della statistica, e ogni sera lo portava indietro. Costava un tale computer 440 000 rubli.


Lida, 15-12-2023

Questo sito è una miniera d’oro! Grazie ragazzi per il meraviglioso lavoro che fate

Salvatore Manni Occhino, 15-12-2023

Un film che mi ha ridato le dimensioni di un uomo con tutti i suoi difetti e la sua vulnerabilità. Mi è sembrato di fare un viaggio in un mondo pulito anche se macchiato della malizia di alcuni protagonisti del film impegnati a turbare i buoni sentimenti e i buoni propositi. Alla fine trionfa l'amore in uno scenario insolito ma romantico e affascinante come anche tutto il mondo della letteratura russa. Accedere alla cinematografia dell'Est E' stato per me il regalo di Natale più bello della mia vita. Ringrazio perciò Olga V.Petukhova che mi ha dato la possibilità di entrarci attraverso un tipo di cinema che l'Occidente è restio a farci conoscere.

Valentino, 25-02-2023

Un film stupendo che unisce amore, tenerezza e ilarità!!

Liliana, 21-02-2023

Bello,divertente,sotto l'apparente leggerezza si toccano "drammi" profondi ed universali ,che il regista coglie magistralmente!!!..... altro che Woody Alen !!!mille volte meglio!

Francesco, 15-01-2023

un film d'altri tempi, realmente romantico, grazie!

maurizio bardoni, 28-02-2022

grande iniziativa, ci sono film bellissimi!

Rita, 14-02-2022

Tenero, buffo, spiritoso, romantico, senza essere mieloso. Quanto di meglio per una dolce serata di San Valentino!

Lascia la tua recensione

Anche se facciamo del nostro meglio, non siamo di madrelingua italiana, quindi se vuoi aiutarci a migliorare le traduzione, scrivici!

Supportaci con una donazione paypal