Sottotitoli

La parentela
Leonid Brežnev
Unione Sovietica
Nikita Mihkalkov
Supportaci con una donazione

La parentela

Tragicommedia diretta da Nikita Mihkalkov
1982 - Mosfilm
Родня
IMDB: 7.6

Il film racconta in modo ironico le complesse relazioni delle persone vicine. Il personaggio principale nella semplicità dell'anima sta cercando di "incollare " la famiglia separata della sua amata figlia. Agendo con le più buone intenzioni, non è in grado di capire perché il suo intervento causa una protesta così violenta…

Sottotitoli a cura di Giovanna Germanetto

Curiosità e riconoscimenti

  • Il film è stato girato nella città di Dnepropetrovsk, le riprese si sono svolte in due parchi urbani di Čkalov e di Shevchenko e anche al ristorante "Faro".

  • Il Consiglio di cultura ha accolto il film con diffidenza e ha chiesto di apportare quasi 200 modifiche, alcune delle quali hanno cambiato fondamentalmente la trama. Al consiglio è piaciuto l'aspetto della bambina del film e che ascoltava la musica occidentale. Il ministro della cinematografia dell'URSS ha detto al regista: "Vedere il popolo sovietico così è stato possibile solo dalla finestra "Mercedes"!». Ha salvato il film segretario generale dell'URSS Yurij Andropov, a cui è piaciuto molto il film, e ha dato il via libera per esso con modifiche minime.

  • La figlia dell'eroina è stata recitata da Fedor Stukov. L'attore, che subito dopo l'uscita della "La parentela" ha recitato nel famoso film "Tom Sawyer".

  • Nel 1972 Nonna Mordjukova (la nonna) riconosciuta come miglior attrice dalla rivista "Schermo sovietica".


Anche se facciamo del nostro meglio, non siamo di madrelingua italiana, quindi se vuoi aiutarci a migliorare le traduzione, scrivici!