Sottotitoli

Il fratello
Boris Eltsin
Russia
Balabanov Aleksej
Supportaci con una donazione paypal

Il fratello

Film d'azione drammatico diretto da Balabanov Aleksej
1997 - STV, Sverdlovsk
Брат
Azione
IMDB: 8

Smobilitato dal servizio militare, Danila Bagrov fa ritorno nella sua città natale. Ben presto, però, la vita di provincia si rivela troppo noiosa e monotona per il giovane protagonista, forte e intraprendente. Così, anche su consiglio della madre ormai anziana, decide di recarsi a San Pietroburgo, dove già da anni risiede Viktor, suo fratello maggiore. La vita nella “capitale del nord” è ricca di novità del tutto inaspettate, prima tra tutte, il mestiere di Viktor: assassino su commissione. Catapultato in una nuova realtà fatta di musica, tendenze giovanili e malavita, Danila dovrà riuscire a resistere alla forza dirompente della grande metropoli.

Il personaggio di Danila Bagrov ha consacrato il giovane attore Sergej Bodrov Jr., presentandolo come “il ragazzo scontroso e taciturno con la pistola”, un combattente per la libertà, la giustizia e la verità.

Sottotitoli a cura di Daniele Vitale

Contesto storico e sociale

Il regista e sceneggiatore del film, Aleksej Balabanov, è riuscito a raccontare il mondo della criminalità organizzata combinando accuratamente, e con gusto, realismo a una stilizzazione a tratti folkloristica dei personaggi, in un contesto socio-culturale, quello della Russia anni ’90, fatto di nuove possibilità e sregolatezza.

"Danila Bagrov è un nostro parente. La sua confusione, l’innocenza, la crudeltà sono le nostre. È un uomo fuoriuscito in un momento di grande cambiamento che cessa di sentire la storia. Spara per uccidere, perché non vuole essere colpito nei propri diritti. Ma in cosa consistano i suoi diritti è incerto. Ha bisogno di amici, ma non ne trova. È alla ricerca di parenti, ma non riesce a trovarli. O non trova in essi ciò che cercava.

Una nota struggente trasforma un buon film di genere in un film sensazionale. Il primo “Brat” si differenzia molto dal vivace e patriottico “Brat 2” dove il personaggio è più così confuso e toccante dato che sa esattamente ciò che è vero e in cosa consiste la forza. Danila questo non lo sapeva. Sente in qualche modo che sta per arrivare una nuova era in cui non ci sarà spazio né per l’autore né per l’attore. In fondo Danila Bagrov non aveva fratelli. Era solo."

Editoriale tradotto da Marcello de Giorgi per Russia in Translation

Curiosità e riconoscimenti
  • Aleksej Balabanov e Sergej Bodrov Jr si conobbero in occasione del Kinotavr Festival, quando quest’ultimo non era ancora un attore professionista. Il giovane Bodrov si era però già fatto notare per una tesi sulla storia della pittura veneziana e un premio ricevuto grazie al ruolo da protagonista nel film “Il prigioniero del Caucaso”. Balabanov e Bodrov si intesero subito scoprendo di condividere una comune sensibilità cinematografica, tuttavia il regista dovette riflettere attentamente prima di proporre il ruolo di Danila Bagrov a Bodrov Jr.

  • Le principali reti televisive rifiutarono di finanziare le riprese del film, considerando la sceneggiatura di Balabanov politicamente scorretta. Il regista aveva a disposizione un piccolo budget di ventimila dollari, costringendo la troupe ad arrangiarsi alla bene e meglio durante tutte le fasi di produzione: le riprese in città furono svolte senza alcun coordinamento, gli attori accettarono di girare quasi gratuitamente e gli stessi costumi furono raccattati dai guardaroba personali degli attori.

  • Sergej Bodrov Jr. è figlio del famoso regista Sergej Bodrov, autore, tra gli altri, del film “Mongol”. Sergej Bodrov Jr. muore il 20 settembre 2002 durante le riprese del suo film da regista “Svjaznoj” nella gola del Karmadon, tra le montagne dell’Ossezia del Nord. A causarne la morte fu una valanga che, oltre al regista, uccise altri 125 membri della troupe.


Lascia la tua recensione

Anche se facciamo del nostro meglio, non siamo di madrelingua italiana, quindi se vuoi aiutarci a migliorare le traduzione, scrivici!

Supportaci con una donazione paypal