Sottotitoli

Il dominio del fuoco
Leonid Brežnev
Unione Sovietica
Khrabrovitskij Daniil
Supportaci con una donazione paypal

Il dominio del fuoco

Dramma biografico diretto da Khrabrovitskij Daniil
1972 - Mosfilm
Укрощение огня
Dramma
IMDB: 6.9

Film epico in due episodi, è basato sulla biografia di un principale artefice del programma spaziale sovietico, Sergej Korolev, che ha dato la vita alla realizzazione di un grande sogno-l'esplorazione dello spazio. Il film racconta della creazione e dello sviluppo dello spazio sovietico e l'industria missilistica. A causa della domanda segretezza, tutti i nomi sono stati modificati nello script, cosi Sergej Korolev era prototipo per il personaggio principale Andrej Baškirtsev (interpretato da Kirill Lavrov).

Sottotitoli a cura di Roberto Paradiso

Redazione di Anna Dolgova

Curiosità e riconoscimenti

  • Il film è stato originariamente previsto per il rilascio il 12 aprile del 1971, il 10 ° anniversario del volo di Gagarin, ma è stato vietato dalla censura. E' stato tagliato e ridotto più volte fino a quando non è stato visto dal Ministro della Difesa Ustinov e Brezhnev con Politbureau, che ha portato ad un ulteriore censura di alcune scene legate alla scienza missilistica e della politica.

  • In questo film è stato saltato un periodo importante della biografia di Korolev. Nel 1938 è stato arrestato e condannato a 10 (in seguito ridotti a 8) anni nei campi di lavoro per “sabotaggio”. Trascorse un anno alla Kolyma, sopravvisse alle torture e alle condizioni infernali. Nel 1940, fu trasferito a lavorare in un laboratorio segreto con altri scienziati privati dei loro diritti. Korolev ha lavorato a missili e progetti spaziali negli anni '50, ma è stato completamente riabilitato solo nel 1957.

  • Tutti gli attori e la troupe hanno dovuto passare un controllo per ottenere l'autorizzazione per il Cosmodromo di Bajkonur ed il Centro di addestramento cosmonauti Jurij Gagarin, durante le riprese nel 1970 e nel 1971.

  • Le riprese del Cosmodromo di Bajkonur in Kazakistan e del Centro di addestramento cosmonauti Jurij Gagarin di Mosca aggiungono autenticità al film, ma la maggior parte dei filmati non erano stati rilasciati al pubblico. Il taglio del direttore originale aveva 5500 metri di lunghezza del film. Ma alla fine il film è stato ridotto a 4553m e corse 166 minuti. Attualmente copie disponibili sono solo di 158 minuti.

  • All'attore Kirill Lavrov per la sua interpretazione di Andrej Baškirtsev ovvero Sergej Korolev è stato assegnato il Premio di Stato della Russia. Il film ha ricevuto numerosi riconoscimenti in vari festival in Europa e in Russia, tra cui il Festival di Karlovy Vary International Film Award (1972).

  • Nella scena su piazza Rossa, Baškirtsev stava aspettando le notizie di un vero pilota americano dell'aereo spia U-2, Francis Gary Powers, che era stato in missione di intelligence sull'URSS. Le cose non andarono secondo i piani ea metà della sua missione, l'aereo U-2 fu abbattuto dai sovietici con un missile terra-aria su Sverdlovsk negli Urali. Powers ha dovuto lasciare il suo aereo a più di 15000 piedi. Sorprendentemente, Powers è sopravvissuto alla discesa ma si trovava letteralmente nel mezzo dell'Unione Sovietica e non aveva speranza di fuga. Fu presto catturato dai comunisti e interrogato. Il leader sovietico Nikita Khrushchev ha annunciato che l'aereo spia americano era stato abbattuto. In seguito ha affermato che la spia era ancora viva sotto la custodia sovietica. Nel 1962 la Guerra Fredda era al suo apice e molti credevano che una Terza Guerra Mondiale fosse inevitabile. Dopo un processo farsa, è stato condannato a 10 anni di reclusione per aver spiato l'Unione Sovietica.


Lascia la tua recensione

Anche se facciamo del nostro meglio, non siamo di madrelingua italiana, quindi se vuoi aiutarci a migliorare le traduzione, scrivici!

Supportaci con una donazione paypal